FIANO DI AVELLINO D.O.C.G. 

DENOMINAZIONE:   denominazione di origine controllata e garantita d.o.c.g.
UVE: Fiano di Avellino D.O.C.G. 100%
TIPO DI VINO: bianco
TERRENO: freschi profondi ricchi di micro e macro elementi, molto soffici e di origine vulcanica delle colline intorno ad Avellino
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: allevamento a spalliera con potatura a guyot
VIGNETO: Lapio (AV)
ESPOSIZIONE: sud
ALTITUDINE: 500 m s.l.m.
DENSITA' DI IMPIANTO: 4000 ceppi per ettaro
ETA' DEL VITIGNO: circa 20 anni
EPOCA DI VENDEMMIA: fine ottobre
RESA PER ETTARO: 80 q.li/ha
VINIFICAZIONE: pigiatura soffice dei grappoli interni, illimpidimento statico a freddo,fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni, malolattica svolta completamente
AFFINAMENTO: in bottiglia per 3 o 4 mesi
COLORE: giallo paglierino
PROFUMO: spiccano i sentori di pera, ananas, acacia, nocciola tostata, miele e biancospino.
SAPORE: si apprezzano un ottima acidità, morbidezza, gli iniziali sentori di pesca bianca e pompelmo si chiudono con spiccate note di nocciola
ABBINAMENTI: accompagna frutti di mare e piatti di pesce di alta cucina