Il Miglior vino Taurasi 2013

Annuario dei migliori vini Italiani 2018

Consistenza: 32 - Equilibrio: 30 - Integrità: 32

Sensazioni: gran confettura di mora nera, morbida e tonda, balsamica soprattutto all'olfatto. Non traspare allo sguardo vista la sua concentrazione estrattiva, ammirata la fittezza del pigmento che prima è colore, quindi profumo, poi, essenziale calore. Quindi al palato si rivela di possanza e fittezza potentissima, con il suo complessivo valore che consente una sequenza sensoriale di questo tenore: persistenza lungamente mentosa d'un rovere nitido e assai calibrato, nettezza enologica esecutiva mirabile ed ossidativamente intonsa, maturità compiuta, per una polposissima dolcezza di tannicità tramosa. Un grande vino, di eccezionale nitore e turgore d'aroma.

 

Terre di Valter presente alla VI Edizione di Suggestioni all’imbrunire nel parco di Pausilypon l' 8 Giugno 2014. La manifestazione, ideata e curata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, d’intesa con la Soprintendenza Archeologica di Napoli e con il Patrocinio della Regione Campania e dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, da quest'anno diventa rassegna stabile del Parco archeologico ambientale del Pausilypon proponendosi come raffinato incontro tra archeologia, natura, musica e teatro nella straordinaria cornice dell’antica Villa D’Otium, del I Sec a.C., di Publio Vedio Pollione.
Dal 10 Maggio al 15 Giugno, dodici appuntamenti per riscoprire l’incanto del Pausilypon al tramonto, accompagnati dai suoni, le melodie e la voce dell’avanguardia culturale teatrale e musicale napoletana, per la direzione artistica di Francesco Capriello e Stefano Scognamiglio.


Una percorso fuori dal comune, in cui la prima suggestione è data certamente dallo spettacolo delle antiche vestigia della villa imperiale del Pausilypon alla luce dell’imbrunire...